18 marzo 2010

Primavera!


Oggi è stato il primo giorno senza calze, ma la primavera già aveva fatto capolino con i sintomi più classici: ormone ululante, lavaggio tende, sguardo depresso davanti ai colori cupi nell'armadio,  fissaggio mensole e, ovviamente, l'urgenza di sbrinare il freezer.
Che conteneva, tra l'altro, polpa di manzo e carote-sedano-cipolla tritati.
Messi a marinare nel vino per fare un brasato (la ricetta la trovate qui) salvo realizzare qualche ora dopo che per le sei sere successive non avrei cenato a casa.
Ma ormai era fatta: cotto al rientro della sera dopo, ripulita la carne da quel tripudio di salsa di vino e verdure, tritata e rimessa nel freezer, prima o poi diventerà polpette.
La salsa, congelata a parte, è invece finita nel forno stasera insieme a dei cuori di carciofo (allungata con un poco di brodo): ok, è una ricetta un po' laboriosa ma talmente buona che vien voglia di rifarla.
E il freezer ha ancora il nevischio dentro.

8 commenti:


  1. per sbrinare velocemente il freezer consigliano di usare il phon.

    RispondiElimina

  2. strega, spero che la tua magia venga bene.

    fra i comuni mortali si dice che un cibo scongelato non debba più essere congelato, neanche dopo cottura.
    si dice anche  che le caratteristiche organolettiche vengano modificate in virtù della inevitabile fermentazione dell'alimento.
    certo, la carica microbica viene parzialmente abbattuta in cottura, ma a risentirne sarà comunque il gusto.

    comunque, buon appetito :)

    RispondiElimina
  3. ma a me diverte spatolare, olt. mi diverte davvero.

    come dico ogni volta che sento la parola organolettico, light, io son di milano. ti pare possa rendermi conto delle differenze?

    RispondiElimina
  4. se ti do una mano a sbrinare mi inviti a cena?

    RispondiElimina

  5. ti invito a cena comunque, carlà

    RispondiElimina
  6. io mi sono limitata a togliere le calze. tende? quali tende?

    RispondiElimina
  7. WOW! Grazie Streghetta! Accetto sin da subito ma assegnami un compito che mi voglio rendere utile. Lavo i piatti?

    RispondiElimina
  8. io il phon lo userei sui capelli della strega. (quelli della prima repubblica. quelli a bomba a mano). ora non so se li ha perché la strega è imprevedibile, la lasci coi capelli la ritrovi senza ma on un brasato in braccio. chebb'u fa ?

    RispondiElimina