1 gennaio 2011

se i giapponesi mangiassero carne

ho un amico giapponese. non so nemmeno come si chiama, perché si firma con un nick. l'ho incontrato in maggio, pedalando verso novi sad. l'ho sorpassato, e salutandolo lui mi ha fatto cenno di femarmi. scambio di mail, qualche chilometro di strada insieme, poi ci siamo salutati.
da allora mi manda, ogni tanto, una mail di saluti: una per l'inizio dell'autunno, una per il natale (dicendo che non sa cos'è ma mi fa gli auguri), una per l'anno nuovo. diche che è l'anno del coniglio, e racconta una storia incomprensibile, deve aver scritto in inglese con il traduttore di google.
questo è tutto quello che so del giappone. so che mangiano pesce crudo arrotolato nelle foglie di alghe. io tutto il pesce crudo lo chiamo sushi, in qualunque forma. forse potrei chiamarlo sushi anche se non fosse pesce.
così ho pensato di fare il sushi di carne.
uno era una tartare con limone, olio, prezzemolo, pepe, grani di senape (li trovate in un negozietto di via vitruvio), cipollotti, scorza di limone. arrotolato in una striscia di melanzana grigliata, e legato da un filo di erba cipollina.
uno era un carpaccio di manzo condito più o meno con le stesse cose, riempito di insalatina e parmigiano, arrotolato e legato da un filo di erba cipollina.
il terzo era andato vitello, ma è tornato manzo. spalmato di salsa tonnata e riempito di sedano e carota tagliati alla julienne. arrotolato e legato da un filo d'erba cipollina.

9 commenti:

  1. io metto anche tuorlo crudo e acciuga e capperi.
    ciao amico, buon anno.

    RispondiElimina
  2. giusto giusto! ci avevo messo anche il tuorlo crudo... brava perfi!

    RispondiElimina
  3. da yoji, il mio giapponese di giappone di fiducia, fanno il milanese maki: pezzetto di cotoletta, riso giallo e alga. devo suggerirgli di provare a sostituire l'alga con la verza...

    RispondiElimina
  4. utente anonimo3 gennaio 2011 17:08

    oltry : non fare il vitello crudo. non si può. ci tengo alla tua (e alla sua. del giapponese) salute. no vitello e maiale crudi. mai. love.
    cassy.

    RispondiElimina
  5. @cassy: non si può? e perché? voglio dire, tra un vitello e un manzo è una questione di età, la bestia è la stessa.
    sarà per questo che non ho trovato il carpaccio di vitello? però il maciullaio poteva anche dirmelo, eh.

    RispondiElimina
  6. Io l'avevo chiamato "italian sushi"... qualche anno fa nel blog:
    carpaccio di manzo arrotolato con un ripieno di caprino mantecato con olio pepe, ed erba cipollina tritata (da cui italian: bianco, rosso e verde). Il tutto legato da un filo di erba cipollina

    RispondiElimina
  7. azz mi hai copiato con qualche anno di anticipo...

    RispondiElimina
  8. Olt
    io sono avantissimo.... pensa che domani apro le uova di cioccolato....

    RispondiElimina