28 luglio 2009

jam session dei superstiti di agosto

dicono che milano in agosto si svuoti. forse è vero, ma io non ci credo più tanto. qualcuno rimane, di sicuro. milano in agosto è la città del chi-c'è-c'è. gli altri li rivedremo a settembre.
dopotutto basta poco per trovarsi. una casa c'è, un tavolo anche. una cucina ragionevolmente spaziosa, pentole e attrezzi vari.
basta una ricetta a testa, da cucinare (facoltativamente ma preferibilmente) sul luogo, e poi mangiare tutto quanto insieme.
le adesioni sono aperte, la data proposta è il primo agosto (sabato, esatto), a cena così si ha tempo per cucinare insieme, ma si accettano altre proposte. adesioni rigorosamente qui in forno a sinistra, e riservate a chi abbia contribuito al blog con almeno una ricetta. se qualcuno arriva da fuori milano, un letto si trova sempre, dai.
chi viene a cucinare insieme?

8 commenti:

  1. uhm...

    valido anche per le nuove leve?

    sabato questo per me è impossibile troppo breve come periodo per chiedere al capo

    ma mi piacerebbe

    io ci sarei volentieri:)

    RispondiElimina
  2. utente anonimo28 luglio 2009 09:50

    beeeeeeeeello. ginger

    RispondiElimina
  3. ma no ma uffa.

    ( si copiato da Perfidia, ma ha scritto esattamente quello che pensavo io )

    RispondiElimina
  4. passo, nel senso che non passo, non posso sabato...

    RispondiElimina
  5. in effetti poco tempo per organizzarsi, oltranzista.

    non perché le cose improvvise non siano piacevoli ma perché è agosto per tutti, soprattutto per chi ancora questa settimana sta lavorando e arriverà a sabato sfatta...:)


    quindi, in potenza io potrei esserci, ma semi-distrutta.

    RispondiElimina
  6. beh una settimana non mi pareva poco, ma accetto proposte alternative.

    RispondiElimina
  7. ma per chi ha una nomale settimana lavorativa si...ma per chi ha un capo che ti prende il giorno libero senza chiederti il permesse per me è tanto:)

    RispondiElimina