26 aprile 2010

a volte i dettagli contano

tirate tutti insieme un bel respirone di sollievo, è tutto confermato. vediamo se riesco a ricordare tutto quello che ho da dirvi...

il due maggio cuciniamo e pranziamo qui. trattandosi di un pranzo, la cucina aprirà alle nove e mezza, che lo so che è presto, ma insomma lo sapete voi quanto tempo vi occorre per cucinare quello che volete.

domani sera andrò in avanscoperta a fare un inventario degli strumenti della cucina, così vi posso dire se quello che vi serve c'è o lo dovete portare. come al solito, ognuno penserà ai propri ingredienti. controllerò se ci sono almeno olio e sale da cui attingere... se qualcuno vuole accompagnarmi, è il benvenuto. sentiamoci sul mio cellulare (credo che l'abbiate più o meno tutti).

quanto a come arrivare, putrtoppo servono le macchine. ho fatto una piccola cartina con un minimo di indicazioni, è qui. per organizzare eventuali equipaggi, sentiamoci in privato.

sarebbe bene che chi porta degli ospiti ne comunicasse il numero nei commenti di questo post, così ci facciamo un'idea del numero di porzioni da preparare, sul numero di piatti e di sedie da recuperare... insomma capiamo se andiamo nel panico o se ci si sta tutti. ecco magari evitate di invitare tutta la classe delle medie appena recuperata via facebook.

se il tempo lo consentirà, mangeremo in giardino. la maionese non è consigliata come crema solare.

il bar, almeno fino al primo pomeriggio, sarà chiuso, per cui sarà molto gradito il contributo di-vino. e anche di pane, già che ci siamo.

domenica sera nell'associazione acropolis c'è l'aperitivo, per cui alle quattro cucina e sala dovranno essere lasciate libere e pulite. poi potremo rimanere e godere il posto, finché non decideremo di andare a vedere le olimpiadi o di fare un po' quello che ci pare.
vista la nostra tendenza a indugiare a tavola, l'obiettivo è di cominciare a mangiare verso le 1230 (praticamente un brunch). quindi organizzatevi per arrivare per tempo a cucinare i vostri piatti!


AGGIORNAMENTO

sono andato in avanscoperta. sembrerà banale, ma in cucina ci sono un sacco di pentole e padelle, tutte grandi. coltelli in quantità che farebbero la gioia di un lanciatore da circo. taglieri e ripiani, frigoriferi, forni e teglie.
qualunque altra cosa vi serva, nel dubbio portatela (tipo, io il passaverdure me lo porto).

bicchieri e posate ci sono, i piatti li dovrò portare. non so ancora bene come fare, ma qualcosa ci si inventa. in ogni caso, avrei bisogno di fare un conteggio un po' più preciso di quanti saremo, quindi riepilogo:

cassiera
motorumorista
carvalho+1
lise +1
40enneisterica
cinas
papoff
sammylele+1
miaperfidia
unastranastrega + 2
oltranzista + 1

24 commenti:

  1. utente anonimo27 aprile 2010 11:29

    mi raccomando non affollate i commenti. oltrybaby sono l'unica che ti ascolta con le orecchie tese e risponde con solerzia... io devo un attimo mettere a fuoco le sinapsi del mio malditesta. la luna piena è il ventotto aprile. dovrei già ri-trasformarmi da lupo mannaro a umana per il due maggio... ma non te lo so assicurare. sto in stand by e comincio a creare casini ancor prima di venire. una garanzia.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo27 aprile 2010 11:30

    ero io.
    cassiera.

    RispondiElimina
  3. (non posso venire)

    (mi vergogno)

    RispondiElimina

  4. confermo i due ospiti. il terzo si fa sempre più improbabile.

    RispondiElimina
  5. niente avanscoperta oggi. scusate ma è stata una giornata non proprio piacevole. ci riprovo domani. ma veramente nessuno ha voglia di accompagnarmi? si può anche bere una birra mentre si fa l'inventario, sapete?

    cassiera, poche scuse
    (cinas, vergogna)

    RispondiElimina
  6. io verrei anche ma sono occupato sia oggi che domani...

    RispondiElimina
  7. Dora Kah ci sarà.

    (per stasera vedo in caso ti chiamo, miao)

    RispondiElimina
  8. scusate, io sono sempre più svampita e mi accorgo degli aggiornamenti quando è tardi.
    comunque noi ci siamo e come al solito io penserò al dolce, anche se non so ancora quale. potrei improvvisare una caprese. o una caprese al limone. ci sono celiaci?

    RispondiElimina
  9. utente anonimo29 aprile 2010 11:15

    houston abbiamo un problema. c'ho un francese tra capo e collo che ha "approfittato" del primo maggio per venir qui e farmi lavorare anche di domenica. mi sembra bevuto. prima di questo lavoro stava in un sottomarino dove c'era una luce (verde) che gli diceva quando era giorno e quando notte (rossa). ora gli accendo una luce gialla che gli spega che è domenica...cazzodicazzo. se riesco passo nel pomeriggio. e vi trovero' tutti stinchi con papoff col procione in braccio.
    love everybody...
    cassiera scassata.

    RispondiElimina

  10. francesi di merda...
    (scusate il francesismo)

    RispondiElimina
  11. Quoto Cinas.
    (non posso più venire)

    RispondiElimina
  12. lo so che è sbagliato e che tutto quanto, ma è più forte di me, ho il complesso delle defezioni. qualcuno sa perché.

    RispondiElimina
  13. io arancini di riso e forse gnocchi di zucca.

    RispondiElimina
  14. vollio esserci anch'io! uffa! :-(

    olt, ma una bella jam session di cucina a roma come la vedi? :)

    RispondiElimina
  15. io lo so il perché, ne abbiamo parlato. comunque ripeto, noi ci siamo e io faccio la caprese, che è una torta

    RispondiElimina
  16. dimenticavo: cerco di portare anche il pane, fatto dalla mia macchinina santa

    RispondiElimina
  17. @zak: e perché non ci sei? mannaggiatté.
    io la vedo bene. ma bene assai.
    @lise: buono il pane della lise.

    RispondiElimina
  18. p.s. se qualcuno ha dei piatti da battaglia da portare (non che li dobbiamo rompere, ma così per dire), ecco ne sarei grato. io di quelli scrausi non ne ho abbastanza, altrimenti intaccherò il servizio della lista nozze.
    è che sbatterci a cucinare e poi mangiare nella plastica... mi rifiuto, ecco.

    RispondiElimina
  19. utente anonimo1 maggio 2010 14:18

    per cui se passo nel pomeriggo mi prendi a bastonate?
    (porterei comunque del vino...ottimo ovviamento)
    (il francese non lo porto. lo lasciamo in un sottomarino all'idroscalo)
    cassiera senza occhiali

    RispondiElimina
  20. non potrei mai bastonarti, cassiera. lo sai che tu puoi tutto.

    RispondiElimina